It:HOWTO: Setting Up Autologin

From Sabayon Wiki
Jump to: navigation, search
i18n: en it tr
Stop.png
Mai, mai, mai impostare l'Autologin per l'utente root!

Questo HowTo vi aiuterà ad impostare l'Autologin, in modo da risparmiarvi la schermata di login ad ogni avvio.
Tenete presente che questo è un grosso rischio per la vostra sicurezza, chiunque potrà aver accesso al vostro computer senza necessità di alcuna password o autorizzazione di sorta, usate l'Autologin solo su computer dove la sicurezza non sia una priorità.

Impostazione dell'Autologin in KDE4

Alcuni utenti hanno riscontrato l'impossibilità di impostare l'Autologin dal Centro di Controllo di KDE, le opzioni erano oscurate, e vi era il messaggio:
"There is no login dialog in themed mode"
Se questo non è il vostro caso, è raccomandabile impostare l'Autologin da Centro di Controllo, altrimenti procedete con questa guida.


1. Diventate root tramite il comando su usando il vostro programma terminale preferito, per esempio "Konsole".

su

Fornite la password di root.

2. Disattivate sabayon-mce che altrimenti riporterebbe i valori di autologin a quelli di default

rc-update del sabayon-mce boot

3. Aprite il file kdmrc con il vostro editor di testo preferito, in questo esempio useremo kwrite.
Di solito potrete trovare kdmrc in: /usr/kde/4.2/share/config/kdm/kdmrc
Se non è qui dovrete cercarlo, ad esempio con:

locate kdmrc

oppure:

find / -name kdmrc

In questo esempio supponiamo che sia appunto in /usr/kde/4.2/share/config/kdm/kdmrc.
Apriamolo con kwrite.

kwrite /usr/kde/4.2/share/config/kdm/kdmrc


KDE4 potrebbe richiedere di avviare esplicitamente "kwrite", usando il suo percorso completo, in questo caso questo comando potrebbe produrre un messaggio di errore:

il-padre-mobile micia # kwrite
bash: kwrite: command not found

Potreste usare "nano":

nano /usr/kde/4.2/share/config/kdm/kdmrc

o lanciare "kwrite" usando "kdesu":

kdesu kwrite /usr/kde/4.2/share/config/kdm/kdmrc


4. Ora è il momento di impostare le nostre preferenze, possiamo notare una serie di configurazioni apposite per l'Autologin: queste righe sono però commentate.
Le linee commentate sono precedute da un '#', e sono ignorate; se una preferenza è commentata sarà utilizzato il valore di default per la stessa.

Le linee che ci interessano al momento sono:

#AutoLoginEnable=true

e

#AutoLoginUser=fred

Vogliamo abilitare l'Autologin per il nostro utente, supponiamo che l'utente in questione sia micia.
In questo caso impostiamo #AutoLoginEnable=true a:

AutoLoginEnable=true

Ora questa preferenza non è più commentata, e quindi non sarà ignorata, inoltre impostiamo #AutoLoginUser=fred a:

AutoLoginUser=micia

E questo è quanto, riavviate per accertarvi che tutto sia in regola.

Impostazione dell'Autologin su Gnome (GDM)

In questo caso non dovrebbero esserci difficoltà di sorta, usiamo semplicemente gdmsetup per configurare le nostre preferenze.
Lo dovrete avviare come root, per cui procediamo nel solito modo:


1. Apriamo la nostra applicazione terminale preferita, ad esempio gnome-terminal ed eseguiamo:

su

Ora forniamo la password di root.


2. Avviamo gdmsetup:

gdmsetup

E abilitiamo il Login Automatico per il nostro utente.


Alcuni hanno riportato che gdmsetup non era nella loro variabile di root $PATH, se questo è il vostro caso eseguire gdmsetup dovrebbe produrre in output qualcosa come:

il-padre-mobile micia # gdmsetup
bash: gdmsetup: command not found

Dovrete quindi trovare l'eseguibile di gdmsetup, con locate oppure find come nel caso di KDE, per esempio usando find:

find / -name gdmsetup

Supponiamo che il risultato sia:

il-padre-mobile micia # find / -name gdmsetup
/usr/sbin/gdmsetup
/etc/security/console.apps/gdmsetup
/etc/pam.d/gdmsetup

Ovviamente chi ci interessa è /usr/sbin/gdmsetup, avviamolo esplicitamente con:

/usr/sbin/gdmsetup


Questo dovrebbe essere tutto per quanto concerne GDM Display Manager.
Spero che vi sia stato utile, divertitevi!